Inammissibile la richiesta di parere in merito all'interpretazione della circolare sulle capacità assunzionali a tempo indeterminato

Corte dei conti, Sezione regionale di controllo per la Lombardia – Delibera 3 agosto 2020, n. 98

Servizi Comunali Assunzione

MASSIMA

La Sezione regionale di controllo per la Lombardia della Corte dei Conti, con la delibera n. 98 del 3 agosto 2020, ha affermato che,  è oggettivamente inammissibile, la richiesta di parere per i dubbi  interpretativi sull’applicazione,  della nuova disciplina normativa in materia di capacità assunzionali di personale a tempo indeterminato dei comuni, alla luce del decreto 17 marzo 2020 della Presidenza del Consiglio dei ministri – Dipartimento della funzione pubblica – e della Circolare interministeriale esplicativa dell’8 giugno 2020, in quanto incentrata sostanzialmente su un mero atto amministrativo, quale è la circolare, e non su una fonte normativa; inoltre la richiesta è priva del carattere generale ed astratto, essendo esplicitamente funzionale all’adozione di uno specifico atto di gestione.


Scritto il 06/08/2020 , da Redazione: Galli Gianluca

Giurisprudenza

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale