Indennità di esproprio

Risposta dell'Avv. Mario Petrulli

Quesiti

Dobbiamo procedere alla determinazione dell'indennità di esproprio per l'attuazione di un'opera pubblica che interessa anche aree edificabili, la maggiorazione del 10% dell'indennità ai sensi della l.244/2007 è ancora applicabile?

Risposta

L’art. 89, lett. a) della citata Legge n. 244/2007 ha modificato l’art. 37 del Testo Unico in materia di espropriazione (DPR n. 327/2001), prevedendo, al comma 2, che “Nei casi in cui è stato concluso l'accordo di cessione, o quando esso non è stato concluso per fatto non imputabile all'espropriato ovvero perché a questi è stata offerta un'indennità provvisoria che, attualizzata, risulta inferiore agli otto decimi di quella determinata in via definitiva, l'indennità è aumentata del dieci per cento”.

Da una verifica su Normattiva, la disposizione risulta in vigore e viene richiamata in numerosi casi dalla giurisprudenza recente (cfr., ad esempio, Corte di Cassazione, sez. I civ., sent. n. 12058/2017 e sent. n. 7369/2021): conseguentemente, ricorrendone le condizioni, continua a trovare applicazione.

9 marzo 2022                Mario Petrulli

 

Per i clienti Halley: ricorrente QU n. 271, sintomo n. 281


Scritto il 12/03/2022 , da Petrulli Mario

Quesiti

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale