Fondo PNRR e fondo innovazione di PagoPa

Risposta del Dott. Paolo Dolci

Quesiti

Mi è arrivata comunicazione in merito ai fondi PNRR per PagoPA, app IO e identità digitale. Ho letto che si possono prendere in eccedenza rispetto al fondo innovazione oppure rinunciando al fondo innovazione. Chiedo una consulenza/preventivo in merito all'opportunità di aderire al fondo PNRR e rinunciare al fondo innovazione e con quali modalità operare tale scelta.

 

Risposta

Per quanto paradossale e a tratti incomprensibile, il consiglio più ragionevole è quello di rinunciare all’80% del fondo innovazione di PagoPa S.p.A. al fine di avere la possibilità di fruire appieno dei contributi del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) senza riduzioni o, peggio ancora, senza rischiare di venirne esclusi per aver ricevuto già dei fondi per le medesime attività.

La ragione è semplice: le risorse del PNRR in tema di CIE/SPID, PagoPA e App IO sono di gran lunga superiori a quelle messe a disposizione dal fondo innovazione.

Non a caso, è stata attivata oggi 4 maggio 2022 sul portale del Fondo innovazione una nuova funzione che prevede la possibilità fino al 14 maggio 2022 di rinunciare all’80% del Fondo innovazione con le stesse modalità utilizzate per richiederlo (upload di un documento digitale a firma del legale rappresentate), ritirando di fatto la candidatura.

5 maggio 2022               Paolo Dolci

 

Per i clienti Halley: ricorrente QR n. 4081, sintomo n. 4137


Scritto il 07/05/2022 , da Dolci Paolo

Quesiti

Articoli correlati

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale