Mobilità volontaria tra enti

Risposta del Dott. Angelo Maria Savazzi

Quesiti

Quesito mobilità volontaria tra enti: domanda di un dipendente cat. C in ruolo part-time ma a 30 ore settimanali per un posto full-time cat. C 36 ore settimanali

Con la presente si richiede di sapere se, fermo restando il nulla osta dell’amministrazione di provenienza in quanto parliamo di enti sotto i 3000 abitanti, è possibile per un dipendente cat. C (Area vigilanza) part-time 30 ore a tempo indeterminato, fare domanda per una mobilità volontaria pubblicata da altro ente per 36 ore comunque in cat. C.

E pertanto, è legittimo anche per l’amministrazione di destinazione, accettare la richiesta?

Potrebbe semmai contrattualizzarlo a 30 ore?

Si riferisce altresì che trattasi di unica domanda di mobilità volontaria presentata.

Risposta

Non si rinvengono nell’attuale assetto normativo e contrattuali limitazioni al passaggio diretto di dipendenti tra amministrazioni diverse nella ipotesi in cui vi sia una diversità di durata della prestazione tra il rapporto di lavoro nell’amministrazione di provenienza e il rapporto di lavoro presso l’amministrazione destinataria del processo di mobilità.

Nel momento in cui il dipendente manifesta il proprio interesse per una specifica posizione di lavoro l’amministrazione destinataria non può non accettare la domanda e valutarla rispetto ai requisiti e alle competenze professionali richiesti nell’ambito del bando pubblicato ai sensi dell’art. 30 del D.Lgs. 165/2001.

24 maggio 2022            Angelo M. Savazzi 

 

Per i clienti Halley: ricorrente QP n. 4441, sintomo n. 4552


Scritto il 26/05/2022 , da Savazzi Angelo Maria

Quesiti

Articoli correlati

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale