Prova concorsuale suppletiva per candidato assente perché positivo al Covid

Risposta del Dott. Eugenio De Carlo

Quesiti

Se un candidato è assente ad un concorso per positività al covid "certificata" preventivamente, la commissione deve consentire al predetto la partecipazione ad una prova suppletiva?

Risposta

La questione è controversa, specie per le prove di merito, mentre è pacifica nel senso di ammettere alla prova suppletiva anche se non prevista dal bando in caso di preselezioni.

Anche nel caso della prova scritta, ad es. il TAR Sicilia Palermo n. 1427 del 26.4.22, richiamando apposita giurisprudenza, ha ritenuto illegittimo negare la prova suppletiva per le ragioni di cui all’allegata sentenza, non appellata, che costituisce comunque un precedente da considerare, sebbene faccia stato solo tra le parti: vd. link :

https://www.giustizia-amministrativa.it/portale/pages/istituzionale/visualizza/?nodeRef=&schema=tar_pa&nrg=202200157&nomeFile=202201427_20.html&subDir=Provvedimenti.

In senso contrario per le prove di merito la sentenza del TAR BARI n.152/2022 che, però, risulta appellata al Consiglio di Stato che in sede cautelare pur non sospendendo la sentenza ha disposto che “l’obbligo di prevedere modalità concorsuali idonee a consentire l’effettuazione delle prove da parte dei candidati positivi al covid 19, dev’essere approfondito nella più adeguata sede di merito; Considerato che, allo stato, la misura cautelare più adeguata per non frustrare l’interesse della ricorrente e al contempo non rallentare la speditezza della procedura concorsuale e delle conseguenti assunzioni, sia quella di imporre all’amministrazione il “congelamento” di un posto per il tempo necessario ad addivenire ad una decisione definitiva di merito”.

Pertanto, prudentemente, allo stato della giurisprudenza segnalata, la soluzione più cauta è quella di ammettere la prova suppletiva.

21 giugno 2022             Eugenio De Carlo

 

Per i clienti Halley: ricorrente QP n. 4536, sintomo n. 4647


Scritto il 22/06/2022 , da De Carlo Eugenio

Quesiti

Articoli correlati

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale