Codifica risorse assegnate ai Comuni per assistenza alunni con disabilità

Risposta del Dott. Ennio Braccioni

Quesiti

Dovendo procedere a istituire un capitolo in entrata per introitare correttamente le somme assegnate con "Decreto risorse assegnate ai Comuni per assistenza alunni con disabilità" si chiede quale codifica possa essere la pi appropriata.

Risposta

Le somme assegnate ai comuni per il potenziamento dei servizi di assistenza all'autonomia e alla comunicazione per gli alunni con disabilità derivano dallo specifico fondo previsto dai commi 179 e 180 della legge n. 234/2021 (legge di bilancio 2022), istituito nello stato di previsione del MEF per il successivo trasferimento al bilancio autonomo della Presidenza del Consiglio dei Ministri: tali somme rappresentano dei trasferimenti correnti da Amministrazioni Centrali, da contabilizzare quindi in bilancio al titolo 2 Tipologia 101 Categoria 01.

Considerato poi che, alla luce di quanto previsto dalla citata legge n. 234/2021, la erogazione dei fondi a favore dei singoli enti dovrebbe essere disposta - sulla base della ripartizione disposta con decreto del Ministro dell’Interno - da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri,  la codifica del piano dei conti da utilizzare al riguardo risulta essere E 2.01.01.01.003  “Trasferimenti correnti da Presidenza del Consiglio dei Ministri”.

20 luglio 2022               Ennio Braccioni

 

Per i clienti Halley: ricorrente QR n. 4183, sintomo n. 4239


Scritto il 23/07/2022 , da Braccioni Ennio

Quesiti

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale