Pnrr, la Commissione europea riconosce la svolta su Pa e lavoro pubblico

Ministro per la Pubblica Amministrazione – 27 settembre 2022

Servizi Comunali Attuazione progetti PNRR

Ministro per la Pubblica Amministrazione

Pnrr, la Commissione europea riconosce la svolta su Pa e lavoro pubblico

27 settembre 2022

Oggi la Commissione europea ha fornito il suo via libera all'erogazione all'Italia della seconda rata da 21 miliardi di euro per aver raggiunto tutti gli obiettivi Pnrr previsti al 30 giugno 2022.

Secondo la presidente della Commissione, Ursula von der Leyen, l'Italia continua a dar prova di un "considerevole slancio riformatore" in settori strategici fondamentali. Von der Leyen ha citato in particolare la riforma della Pubblica amministrazione. Una riforma "davvero di ampio respiro - è il giudizio della Commissione - volta a migliorare la capacità amministrativa, sia a livello centrale sia locale, in termini di capitale umano (per quanto riguarda la selezione del personale, le competenze, lo sviluppo di carriera e la valutazione)".

Von der Leyen ha anche confermato che la Commissione continuerà ad accompagnare l’Italia in questo percorso.

Il ministro per la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, esprime "grande soddisfazione" per il riconoscimento dello sforzo riformatore su Pa e lavoro pubblico: "Serietà, condivisione, rispetto degli impegni, responsabilità. Mi sembra il miglior lascito politico per il prossimo Governo".

Documenti


Scritto il 28/09/2022

News

Non hai trovato le informazioni che stavi cercando?

Poni un quesito ai nostri esperti

CHI SIAMO

La posta del Sindaco è rivolto ad amministratori ed operatori degli enti locali: ricco di contenuti sempre aggiornati, il cuore del portale risiede nella possibilità di accedere, in modo semplice e veloce, ad approfondimenti, informazioni, adempimenti, modelli e risposte operative per una gestione efficiente e puntuale dell'attività amministrativa.

La Posta del Sindaco - ISSN 2704-744X

INFORMAZIONI

Ricevi via email i nuovi contenuti pubblicati nel portale